buzzoole code La Fiera delle Vanità: Vivere la Natura

mercoledì 1 luglio 2015

Vivere la Natura

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Vivere la Natura
Da quando sono mamma, e compatibilmente con i miei impegni che mi tengono spesso offline, sono iscritta e partecipo in modo attivo a diversi gruppi di discussione sui social network attorno al mondo dei bambini, in cui le (neo) mamme si confrontano giornalmente su temi pratici, come spannolinamento, svezzamento, scelta del pediatra, ma anche su temi più complessi come le scelte educative ed i modelli di riferimento. Ho scoperto così che attorno alle proposte educative tradizionali (asilo nido, scuola dell'infanzia, scuola primaria) sta nascendo un desiderio comune a tante mamme che è quello di una scuola "alternativa", non fatta sui banchi ma fatta tra i boschi. Personalmente leggo con grande interesse questa necessità e la spiego su due versanti: da una parte lo sconforto dei genitori (in molti casi anche educatori ed addetti ai lavori, quindi con una formazione ad hoc e non semplici utilizzatori di un servizio) nel vedere l'istruzione pubblica privata di diritti e malamente organizzata a livello di riforme, e dall'altra una nuova consapevolezza al vivere sano che si traduce in ambito famigliare a preferire un'alimentazione vegana o vegetariana, prestare attenzione ai consumi, dare preferenza all'autoproduzione, e di conseguenza scegliere uno stile di vita semplice, sano e a contatto con la natura. Nella mia città, Piacenza, è nato un gruppo di genitori/educatori pronto a fare sul serio: Educazione Libertaria Piacenza, la cui mission è "promuovere un progetto educativo sperimentale, libertario e democratico, in provincia di Piacenza", la cui pagina facebook ha ricevuto oltre 400 likes nelle prime settimane di pubblicazione. Personalmente credo nella forma educativa tradizionale (forse perché sono la figlia di una maestra e capisco quanta bravura, fatica, dedizione e passione sia necessaria per interessare e stimolare i bambini seduti al banco) ma questa nuova, se nuova si può definire, visto che la natura è a disposizione dell'uomo fin dall'inizio del mondo, scelta formativa mi piace e l'abbraccio: mio figlio, di quasi quattro anni, è in sintonia con lo scorrere delle stagioni, si stupisce perché il cielo cambia colore e le nuvole non hanno mai la stessa forma, annusa l'erba, raccoglie i fiori, rispetta gli animali e spesso mi fa osservare cose che un adulto non vede. Lo definisco "stupore della natura", e i bambini, se ne hanno l'occasione, ne sono maestri. Per questo oggi vi propongo questo best seller dal titolo semplice, che suona come una promessa: "Vivere la Natura": tradotto in 23 lingue con oltre 600.000 copie vendute, contiene una vera miniera di attività gioiose per conoscere l'ambiente naturale, con oltre 50 giochi per tutte le età e innumerevoli storie e consigli pratici per organizzare escursioni naturalistiche. Questo sarà il libro perfetto che vi accompagnerà sia che scegliate per vostro figlio e la vostra famiglia un percorso educativo tradizionale sia alternativo.


L'autore spiega il metodo del Flow Learning™ da lui stesso ideato, e invita bambini e adulti a sperimentare un rapporto più profondo con la natura, perché ricostruendo il nostro legame con la natura ricostruiamo noi stessi.

Il metodo del Flow Learning™ è una strategia per l'apprendimento all'aperto che include la gioia come parte dell'esperienza di insegnamento, ed è articolato in quattro fasi per:

✔ risvegliare l'entusiasmo;
✔ focalizzare l'attenzione;
✔ immergersi nella natura;
✔ condividere l'esperienza.

È un meraviglioso libro e una guida essenziale per tutti: bambini, genitori, famiglie, guide naturalistiche, appassionati della natura.

Quando contempliamo le meraviglie della natura ci sentiamo sorpresi dinanzi all'intelligenza che si nasconde in esse. –Paramhansa Yogananda

Le esperienze che viviamo nell'ambiente naturale, vicino o lontano, ci rendono vivi.

Provate a ricordare i momenti in cui vi siete trovati all'aperto a muovervi, agire e imparare usando al massimo i vostri sensi, immersi in un sentimento di gioia autentica. Forse si è trattato di rari episodi, anche se vi auguro che non sia così, ma chi ha avuto la fortuna di sperimentare momenti simili, sa che rimangono scolpiti nella memoria in modo indelebile. Conservano in sé la vita stessa. E quando li ricordate, provate di nuovo quel profondo senso di meraviglia e di infinite possibilità. E se esistesse un metodo per risvegliare anche negli altri questo senso di autenticità? Questa è la domanda che si pose l'educatore Joseph Cornell nel 1971.

Sviluppare un metodo di insegnamento basato sulla natura e capace di suscitare un profondo senso di reverenza e consapevolezza delle possibilità in un nugolo di bambini vivaci non è certo un compito facile, ma questo è ciò che fece Cornell. Egli creò un potente modello di istruzione basato sulla natura, costruito su centinaia di sessioni di formazione pratica e partecipativa, e illustrato nei suoi libri. 

Ecco alcune immagini tratte dal libro per spiegare le quattro fasi del Flow Learning™:








Il libro contiene un'accurata legenda che permette di trovare velocemente il tipo di attività per ciascuna fase (ogni fase è rappresentata da un'animale stilizzato), e nelle diverse categorie sarà facile individuare i giochi adatti a bambini piccoli, adolescenti o adulti, giochi da fare al chiuso o quando piove e attività di scienze naturali e storia naturale. 

Editore: Ananda Edizioni
Data pubblicazione: Maggio 2015
Formato: Libro - Pag 210 - 15x21 cm


L'Autore:


Joseph Bahrat Cornell Joseph Bharat Cornell
Educatore ambientale di fama mondiale, oltre a essere un narratore e autore, è il fondatore e presidente di Sharing Nature uno dei programmi di sensibilizzazione alla natura ampiamente riconosciuto in tutto il mondo. I metodi di consapevelezza della natura, descritti nei suoi libri, sono utilizzati da milioni di genitori, educatori e naturalisti di tutto il mondo. L'efficace strategia di apprendimento all'aperto creata da Cornell, detta Flow Learning ™, è stata scelta dal National Park Service degli Stati Uniti come una delle cinque migliori teorie di apprendimento, insieme a quella di Maria Montessori, Howard Gardner, John Dewey, e Jean Piaget. Nel 2011 Cornell è stato selezionato dall'organizzazione francese, Anges Gardiens de la Planète come uno dei "100 maggiori opinion leader impegnati per l'ambiente". Joseph viaggia spesso e tiene seminari in Europa, Asia, America Latina e Pacifico del Sud. La sua esperienza, il suo entusiasmo incontenibile e contagioso, la sua miscela di conoscenze e di calore creano un ambiente perfetto per l'apprendimento. 



Disponibile nelle migliori librerie oppure online su Macrolibrarsi.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringrazio per aver condiviso con me le tue preziose idee!