buzzoole code La Fiera delle Vanità: Nell'armadio di una rocker (Parte prima)

giovedì 28 febbraio 2013

Nell'armadio di una rocker (Parte prima)

Il successo del post con gli outfits dei concerti rock ha scatenato la fantasia delle mie amiche graffianti, in particolare oggi sono felice di mostrarvi gli accessori più "estremi" che si trovano nel guardaroba di Anna. Sono suoi anche tutti gli scatti che accompagnano questo articolo. La carrellata, che vi divido in due puntate per gustarla meglio, vuole essere un esempio di come realizzare una perfetta tenuta da spettatrice "pogante" di concerti rock/metal/hardrock/postmelodic rock/ insomma qualsiasi genere che abbia una batteria sostenuta e una bella chitarra distorta (non un look alla balera di "Romagna mia", che però ci può stare comunque!). La cosa interessante è che questi accessori oltre a farvi fare la vostra porca figura durante i live dei vostri idoli o amici, possono reinventare un look spento da ufficio, tempo libero o addirittura pranzo dai suoceri. Vediamo qualche esempio allora, lustratevi gli occhi e accendete le casse!!




1. Gli occhiali rocker anni ottanta. Semplicemente li adoro. Mi ricordano quelli indossati dal divino Freddy Mercury sulla copertina del suo LP solista Mr. Bad Guy. Notare come questa linea semplice a goccia non passa mai di moda. Poi son perfetti per nascondere un trucco un po' troppo sfatto, sbavato oppure occhiaie infinite. Teneteli in borsa, e mi ringrazierete.

2. Polsini dark ma con elementi cartoon. Il faccino alla Nightmare Before Christmas è simpaticissimo e "cattivo" al punto giusto. Inoltre i polsini fanno molto "batterista sudato" e vi daranno un tocco trendy anche durante il jogging mattutino/serale (mi raccomando: truccatissime!!)

3. La spilla con charms. Questo è uno degli accessori di cui non posso fare a meno e ammetto di averne anche io di diverse fogge. Le più grandi staranno benissimo a bloccare un cardigan morbido ad impreziosire un outfit confortevole e romantico le piccole e medie danno carattere alla giacca di taglio maschile, magari di un colore strong (bordeaux, blu o salvia).




4. Orecchini a bottone. Sono quelli, per intenderci, perfetti se avete un piccolo/a sotto i tre per casa, perché non vi strapperanno le orecchie. Nella foto, li vediamo a forma di nota o a piccoli, graziosi teschi. Se pensate di sfruttarli solo durante i concerti sbagliate di grosso: sono molto portabili anche nel tempo libero, magari con i capelli parzialmente raccolti.

5. Orecchini pendenti. Qua ci si può davvero sbizzarrire: strumenti musicali, vinili, caramelle, perle e fiori gotici... Provateli anche in occasioni bon ton con un raccolto raffinato, ad esempio con uno chignon altissimo e morbido. Da provare con un abitino a stampa mini e giubbotto di pelle.

6. Monorecchino gigante. Lo trovo irriverente e simpatico. Questo è a forma di chiave di violino. Abbinatelo ad un anello geometrico e rigorosamente con un'acconciatura asimmetrica (provate la riga a zigzag).





7. Catene, collane, ciondoli & Co. Oltre ad abbellire e movimentare la vostra generosa scollatura, queste maglie particolari e insolite daranno carattere al dolcevita sottogiacca che mettete in ufficio oppure alla classica camicia bianca. Trovo bellissimi i ciondoli a chitarra! 




8. Bracciali rigidi. La regola vuole che più sono sottili, più ne dovrete portate: sarete tintinnanti! Belli quelli stile india, che si trovano anche sulle bancarelle, multicolore. Ai concerti ne potete osare anche diversi a fascia larga (perfetti se indossate una canotta o top), mentre limitatevi ad uno per le occasioni più "formali". Degni di nota, nella foto pescata dal guardaroba di Anna, vediamo anche singolari orologi a forma di chitarra e un bracciale in cuoio con borchie.




9. Bracciali a maglia. Meno strong e d'impatto di quelli rigidi, danno comunque un tocco  personale al vostro outfit. Quello centrale, con i piccoli ricami a foglie, è in parure con la collana riportante lo stesso motivo nella foto sopra. 


Spero che questa carrellata vi sia piaciuta e vi abbia dato qualche spunto in più per essere trendy durante i concerti ma anche per sfruttare al massimo i vostri accessori... da battaglia!! Perchè noi rockers... lo siamo tutti i giorni!

L'appuntamento per la seconda puntata è tra sette giorni, un ringraziamento ad Anna per avermi fornito il materiale e aspetto i vostri commenti!!









16 commenti:

  1. mamma mia, orecchini bracciali e collane sono strabelli!! li vorrei tutti, sono davvero cool e particolari alcuni!:)
    complimenti Dora hai avuto un'idea molto carina^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì son stupendi. La mia collaboratrice ha una marcia in più eh eh!!!

      Elimina
    2. anche tu hai una marcia in più tanto è che ti ho assegnato un premio!;) vieni a vedere di cosa si tratta!

      Elimina
  2. Indispensabili gli accessori con le chitarre!
    Fabiola

    wildflowergirl

    RispondiElimina
  3. Belli i bracciali dell'ultima foto!! Io ho un polso taglia xxxxs e i bangles non me li posso permettere, eheh!! :D

    RispondiElimina
  4. quanta bella robetta.....io, però, per paura di perdere qualcosa non metto mai niente nei concerti....

    RispondiElimina
  5. Wow che bella collezione ;o)... Buon week end. Xoxo V.V.

    RispondiElimina
  6. diciamo che dagli accessori si puo' capire effettivamente che trattasi di una rocker....anche se devo dire che molte di queste cosucce le indosserei volentieri anche io che sono piu' cuore di panna :-)
    carinissimo questo post! baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto... sono cose versatili e le trovo interessanti anche per questo! Grazie della visita Giusy!

      Elimina
  7. Lovely blog!
    Do you wanna follow each other?

    Kisses, Den.

    www.thebsheep.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. E quell'oggettino "Leave me alone" è un porta occhiali? Troooooppo bello...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah!!!! è una mascherina per riposare a dovere nel post-concerto! trendy e... comodo ;)

      Elimina

Ti ringrazio per aver condiviso con me le tue preziose idee!