buzzoole code La Fiera delle Vanità: "Non c'è creazione nella Bibbia"

giovedì 6 dicembre 2012

"Non c'è creazione nella Bibbia"

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Non c'è Creazione nella Bibbia - Mauro Biglino
Il testo che vi suggerisco oggi parla di un libro che tutti hanno in casa: la Bibbia. In tanti scrittori, teologi, ricercatori, credenti o scettici si sono scomodati per decifrarne il messaggio e avere risposta alle tante domande che inevitabilmente ci si pone leggendo un testo tanto importante. Dopo i primi due volumi, "Il libro che cambierà per sempre le nostre idee sulla Bibbia" e "Il Dio alieno della Bibbia", continua la ricerca dell'autore Mauro Biglino con questa terza opera "Non c'è creazione nella Bibbia", che tratta specificatamente i riferimenti tecnologici presenti nella Bibbia con lo scopo di diffondere l'informazione sull'origine della conoscenza e dell'uomo e sui probabili eventi che ebbero luogo sulla terra migliaia di anni fa. Continua quindi l'esplorazione dei fatti narrati nella Bibbia come interventi tecnici e materiali compiuti dagli Elohim, individui dalle grandi conoscenze tecnologiche. La ricerca parte dalla traduzione letterale della Bibbia derivante dal codice ebraico di Leningrado e analizza e risponde ai più importanti quesiti come ad esempio le figure di Adamo ed Eva come progenitori dell'umanità, i cherubini, l'Arca dell'alleanza e molti altri. 

L'autore:
Mauro Biglino
Curatore di prodotti multimediali di carattere storico, culturale e didattico per importanti case editrici italiane, collaboratore di riviste, studioso di storia delle religioni, traduttore di ebraico antico per conto delle Edizioni San Paolo, da circa 30 anni si occupa dei cosiddetti testi sacri nella convinzione che solo la conoscenza e l'analisi diretta di ciò che hanno scritto gli antichi redattori possano aiutare a comprendere veramente il pensiero religioso formulato dall'umanità nella sua storia.

Lo trovate nelle migliori librerie oppure on-line su Macrolibrarsi.it.



Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringrazio per aver condiviso con me le tue preziose idee!