buzzoole code La Fiera delle Vanità: Il viral marketing. Ecco come diventare Web Promoter

giovedì 15 novembre 2012

Il viral marketing. Ecco come diventare Web Promoter

Novembre: tempo di influenze e malanni stagionali. Ma niente paura: la (temuta) parola "viral" che ho messo nel titolo non vuole spronarvi a farvi vaccinare nè spaventarvi con la minaccia di un'arma batteriologica. Oggi infatti parliamo di una nuova frontiera della pubblicità on-line, ovvero quella che sfrutta i social network. Quale passaparola migliore per un prodotto, un servizio o un'azienda se non quello di comparire sulla bacheca degli utenti dei social network (e alzi la mano chi non è iscritto almeno a uno di questi rubatempo infernali dell'epoca moderna)?
Questo tipo di attività online si differenzia dal social marketing, di cui abbiamo già parlato qui, perchè non si tratta, di solito, di marketing a 360° con prova prodotto - distribuzione dei campioni - raccolta delle esperienze - condivisione dei risultati on e off line, ma semplicemente si presta il proprio profilo del social network per pubblicizzare quanto richiesto. Non porta via troppo tempo, è facile ed immediato, e spesso la retribuzione è a "spazio" pubblicato, quindi abbastanza semplice da tenere monitorata. Occorre essere iscritti a uno o più social network (a mio avviso non vi devono mancare Facebook, Twitter, LinkedIn, Google+, Viadeo e Pinterest), e in aggiunta consiglio di aprire un blog dedicato a questa attività per eventuali spazi di condivisione aggiuntivi (ad esempio per video, banner pubblicitari, brevi recensioni eccetera).

PER CHI - E' necessario conoscere e usare i social network già da qualche tempo per impratichirsi nella pubblicazione e nella condivisione di elementi; inoltre è necessario avere un buon numero di "amici" collegati al proprio profilo (di solito il numero minimo richiesto è 300, ma vi consiglio di averne almeno 1000. Non date l'amicizia a casaccio: sicuramente mille persone le conoscete! Attivatevi per tempo...)

SITO DI RIFERIMENTO - Eccone tre. Il primo mette a disposizione una "condivisione" da pubblicare in bacheca, i compensi variano in base al numero degli amici collegati al vostro profilo. Il secondo ed il terzo trattano invece campagne pubblicitarie su più fronti, possono essere spot video o banner pubblicitari da pubblicare sul vostro blog; di volta in volta verrà specificata l'azione richiesta.


BuzzParadise

BrandFan


(Aggiornato il 21/11/2012)




Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringrazio per aver condiviso con me le tue preziose idee!